6 Aprile 2012

BANKITALIA: A FEBBRAIO TASSI SUI MUTUI FAMIGLIE SALGONO AL 4,61%

BANKITALIA: A FEBBRAIO TASSI SUI MUTUI FAMIGLIE SALGONO AL 4,61%

CODACONS: BANCHE SENZA PUDORE!

Secondo i dati resi noti oggi da Bankitalia, salgono a febbraio i tassi di interesse sui mutui per l’acquisto di case erogati alle famiglie, passando dal 4,55% di gennaio al 4,61%. Anche le nuove erogazioni di credito al consumo salgono al 10,10% dal 9,91% di gennaio.
Per il Codacons è incredibile la faccia tosta delle banche, che ormai non hanno più il comune senso del pudore. Nonostante calino le sofferenze bancarie dal 17,9% di gennaio al 16,6% di febbraio, nonostante si siano “bevute” 116 miliardi a dicembre  e, proprio a febbraio, altri 139 miliardi, proseguono imperterrite non solo a non restituire un euro ad imprese e famiglie, frenando i prestiti, ma a speculare allegramente sui tassi di interesse.
Ecco perché è incredibile che Monti abbia fatto il Robin Hood al contrario, varando un decreto che ha annullato la sacrosanta norma che azzerava le illegali commissioni bancarie.
Per l’associazione di consumatori, fino a che si aiuteranno le banche, sperando che poi aiutino i loro clienti, le imprese, sperando che poi aiutino i lavoratori, le assicurazioni, sperando che poi abbassino i premi …. insomma tutti tranne  i consumatori, che non a caso non sono stati nemmeno sfiorati dal decreto sulle liberalizzazioni, difficilmente questo Paese diventerà competitivo e uscirà dalla sua condizione di bassa crescita.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this