fbpx
8 Maggio 2017

BANCHE: VEGAS BOCCIA BAIL-IN, MA PER CODACONS SUO INTERVENTO E’ TARDIVOE INUTILE

    BANCHE: VEGAS BOCCIA BAIL-IN, MA PER CODACONS SUO INTERVENTO E’ TARDIVOE INUTILE

    CONSOB AVREBBE DOVUTO ATTIVARSI PRIMA E MEGLIO A TUTELA OBBLIGAZIONISTI

    La presa di posizione della Consob contro il bail-in è per il Codacons tardiva e oramai inutile. Lo afferma l’associazione dei consumatori, commentando le dichiarazioni odierne di Giuseppe Vegas, secondo cui la legge sui salvataggi bancari andrebbe corretta poiché ha contribuito a minare la fiducia nel sistema bancario.
    “Oggi la Consob si accorge di quanto il Codacons denuncia da quasi un anno e mezzo, ossia le gravi distorsioni a danno dei risparmiatori create dalla legge sul bail-in – afferma il presidente Carlo Rienzi – Un intervento tardivo che, se fatto a tempo debito, avrebbe forse potuto salvare i risparmi di migliaia di italiani azzerati da una misura iniqua e incostituzionale. La Consob avrebbe dovuto attivarsi prima e meglio a tutela degli obbligazionisti, vigilando sul collocamento di titoli ad alto rischio ai piccoli investitori, avvenuto spesso in modo spregiudicato e in palese violazione delle normative vigenti” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox