5 Maggio 2016

Banche: Nicastro vede consumatori, tempi brevi per ristori

Banche: Nicastro vede consumatori, tempi brevi per ristori
Confronto prosegue. Si punta a incontro con Fondo Interbancario

ROMA
(ANSA) – ROMA, 5 MAG – Good bank e consumatori esprimono il “forte auspicio” che ora si possano avviare i ristori degli obbligazionisti “in tempi brevi” e ritengono “importante” un incontro con il Fidt, che gestirà direttamente i rimborsi automatici. E’ quanto emerso dopo l’incontro, avvenuto ieri nell’ambito del Tavolo di dialogo che prosegue dal 19 gennaio, tra il Presidente Roberto Nicastro e la Dott.ssa Donata Monti e le Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Altroconsumo, Codici, Assoutenti, Lega Consumatori, Codacons, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento difesa del cittadino, Unione nazionale consumatori, cittadinanza attiva, Adoc, CTCU), per un confronto sul nuovo decreto banche. Diversi, spiega una nota delle 4 Good Bank (Nuova Banca Marche, Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio, Nuova Carichieti e Nuova CariFerrara), i punti di condivisione tra istituti e consumatori, su cui “si rendono necessari dei confronti” sia in vista della conversione in legge del Decreto sia dei decreti attuativi. “Tra gli elementi di convergenza – si sottolinea – vi è il forte auspicio che sia la conversione, sia i decreti abbiano tempi brevi per garantire il rispetto delle scadenze definite per il ristoro degli obbligazionisti. Inoltre, si ritiene importante la possibilità di un incontro congiunto con il Fondo Interbancario che si occuperà dei rimborsi”. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this