21 Gennaio 2015

BANCHE, CODACONS: BENE PORTABILITA’ CONTO CORRENTE MA POSSIBILI RISCHI DA TRASFORMAZIONE POPOLARI IN SPA

    BANCHE, CODACONS: BENE PORTABILITA’ CONTO CORRENTE MA POSSIBILI RISCHI DA TRASFORMAZIONE POPOLARI IN SPA

    SERVONO GARANZIE PER CORRENTISTI, RISPARMIATORI E LAVORATORI

    Il Codacons promuove pienamente la misura introdotta dal decreto sulle banche varato ieri in CdM che prevede la portabilità gratuita del conto corrente, ma al tempo stesso lancia l’allarme su possibili conseguenze negative per gli utenti derivanti dalla trasformazione delle popolari in spa.
    La possibilità di trasferire gratuitamente il conto corrente, con penali per le banche ritardatarie, è un provvedimento che garantirà enormi benefici ai consumatori – afferma il Presidente Carlo Rienzi – Lo stesso non si può dire per la riforma che riguarda le banche popolari. La trasformazione in spa rischia di cambiare radicalmente la gestione di tali istituti e di consentire scalate da parte di operatori stranieri, con conseguenti possibili modifiche sul piano delle condizioni praticate all’utenza ma anche dell’occupazione (si pensi agli esuberi). Per questo motivo servono garanzie in favore di correntisti, risparmiatori e lavoratori, affinché la riforma delle banche non si traduca in un danno per tali categorie – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox