18 Giugno 2019

Balzo in avanti del debito pubblico Codacons: “ogni italiano ha un fardello di oltre 39 mila euro”

Torna a crescere ad aprile il debito pubblico italiano e con un balzo di altri 14,8 miliardi rispetto a marzo raggiunge la cifra di 2.373,3 miliardi. Nel dettaglio ,come rileva la Banca d’ Italia ,l’ incremento riflette ,oltre al fabbisogno del mese (2,8 miliardi) ,l’ aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (11,6 miliardi, a 58,5). Un andamento ,calcola il Codacons ,che “si traduce ormai in un fardello da 39.238 euro per ogni singolo cittadino italiano ,neonati compresi”. E aggiunge il presidente Rienzi: “Considerando il numero di famiglie in Italia, il debito pesa per 93.488 euro a nucleo familiare. Tutto ciò mentre il Pil scende e i dati economici nei vari settori ,dal commercio all’ industria ,registrano andamenti negativi». Una preoccupazione condivisa pure dall’ Unione consumatori che sottolinea: “Non si possono abbassare le tasse se il debito continua a salire. È vero invece l’ esatto opposto. Fino a che non abbassiamo il debito non potremo ridurle seriamente , ma solo indebitare le future generazioni”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox