5 Giugno 2018

Azione risarcitoria per i prof precari

Il Codacons scende in campo a favore dei docenti universitari dell’ Umbria che hanno aderito allo sciopero degli esami in università fino al 31 di luglio, e lancia una azione risarcitoria collettiva. “Le ragioni dei docenti e dei pre cari sono condivisibili – spiega l’ associazione – Da anni attendono lo sblocco definitivo degli scatti stipendiali, 80 milioni di euro per le borse di studio, 6mila concorsi per professori associati e 4mila concorsi per ordinari; altrettanti per ricercatori a tempo determinato di tipo B”. Sul sito www.codacons.it c’ ä il modulo di diffida da inviare per richiedere l’ integrale ricostruzione della carriera, la corresponsione delle differenze retributive maturate e il risarcimento dei danni subiti. In caso le istanze non fossero accolte, il Codacons proporrà un’ iniziativa di carattere legale.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox