20 Maggio 2014

Autovelox killer: «Nulle le multe fatte»

Autovelox killer: «Nulle le multe fatte»

I quasi 15mila eccessi di velocità segnalati dall’ autovelox di strada Contrata in pochi giorni, e le eventuali conseguenti multe, sono tutti da annullare. Lo sostengono il capolista di Forza Italia Andrea Galli e Fabio Galli, presidente regionale dell’ associazione dei consumatori Codacons. Galli & Galli ieri hanno denunciato il comportamento del Comune, chiedendo di stracciare le contravvenzioni. In base a questa denuncia l’ autovelox non rispetta il codice della strada. «Strada Contrada è una strada extraurbana secondaria e per il Codice della Strada la velocità massima è fissata a 90 Km/h. L’ amministrazione ha però declassato via Contrada: il limite di velocità massima è infatti di 50 Km/h e non di 90 Km/h come recita il Codice della Strada». In altri termini un autovelox fisso non può stare in una strada dove il limite è di 50 Km/h. «O si eleva il limite di velocità ai 90 Km/h o l’ utilizzo di quello strumento è illegittimo e deve essere rimosso».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox