11 Maggio 2006

AUTOSTRADE: SCONTO MINIMO DI 2,5 CENTESIMI DI EURO SUL PREZZO DEL CARBURANTE

    AUTOSTRADE: SCONTO MINIMO DI 2,5 CENTESIMI DI EURO PER LITRO SUL PREZZO DEL CARBURANTE TUTTE LE DOMENICHE POMERIGGIO DAL 14 MAGGIO AL 31 DICEMBRE SULLA RETE DI AUTOSTRADE PER L?ITALIA I CONSUMATORI: FINALMENTE UNA INIZIATIVA CONCRETA PER ALLEGGERIRE LA SPESA DELLE FAMIGLIE PER IL PIENO

    GLI AUTOMOBILISTI CI SEGNALINO I DISTRIBUTORI CHE NON RISPETTANO L?ACCORDO








    Dal 14 maggio fino al 31 dicembre, ogni domenica dalle ore 14 alle 22, Autostrade per l?Italia e i suoi principali Partner gestori dei servizi ?oil? (AGIP, API, ERG, Esso, Tamoil, Total e Shell) applicheranno uno sconto minimo di 2,5 centesimi di euro per litro al prezzo consigliato dei carburanti (benzina e gasolio) nelle isole ?self service? o ?fai da te?.

    Si tratta ? affermano ADOC, ADUSBEF, CODACONS e FEDERCONSUMATORI ? di un piccolo passo ma significativo che si muove nella direzione da noi più volte sollecitata per portare ad una diffusione del principio della diminuzione del prezzo dei carburanti. La nostra speranza è che questa positiva iniziativa di Autostrade per l?Italia possa sensibilizzare ulteriormente le compagnie, portandole ad estendere questa proposta anche al ?servito? e al di fuori della rete autostradale.

    Finalmente qualcosa di concreto per alleggerire la spesa per il pieno che è diventata oramai una vera e propria mazzata per le famiglie italiane. Invitiamo i cittadini ad usufruire della vantaggiosa offerta ? proseguono le 4 associazioni ? ma al tempo stesso a non abbassare la guardia, segnalandoci quei distributori i quali, nonostante l?esposizione dei cartelli che informano circa l?adesione all?iniziativa, applicheranno prezzi difformi dall?offerta.

    La battaglia delle 4 sigle nei confronti dell?alto prezzo dei carburanti in ogni caso prosegue. ?Bisogna vigilare sulle speculazioni e sulla doppia velocità del prezzo della benzina, rapidissimo nel recepire l?aumento del greggio al barile, molto lento o addirittura fermo nel caso contrario o quando l?euro si rivaluta sul dollaro, cosa che ragionevolmente dovrebbe portare ad una diminuzione del prezzo alla pompa?.

    ADOC, ADUSBEF, CODACONS e FEDERCONSUMATORI ricordano infine che i prezzi medi giornalieri dei carburanti sono reperibili sul sito del Ministero delle attività produttive www.attivitaproduttive.gov.it/

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox