20 Giugno 2006

AUTOSTRADA DEI PARCHI: UN INCONTRO SULLE TARIFFE

Un incontro tra le Regioni Abruzzo e Lazio, le associazioni di Intesaconsumatori (Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori) e l`Autostrada dei Parchi per alleviare il peso tariffario sui pendolari che ogni giorno viaggiano da Roma all`Aquila e viceversa. La richiesta su un tema “caldissimo“ che ha alimentato forti polemiche nei mesi scorsi, è stata avanzata dai presidenti regionale e nazionale del Codacons, Fabrizio Foglietti e Carlo Rienzi, in una conferenza stampa tenutasi nella sede aquilana dell`associazione. I due hanno anche spiegato che per i piccoli incidenti che dovessero verificarsi sulla rete autostradale abruzzese sarà possibile tra poche settimane ottenere direttamente un risarcimento rivolgendosi alle associazioni dell`Intesaconsumatori. Durante la conferenza è stata illustrata “la battaglia“ vinta in materia di sicurezza stradale, con l`installazione del Tutor sulla tratta Pescara-Cerignola (Foggia) lungo l`autostrada adriatica A14, che, come è noto, registra il più alto tasso di mortalità dell`intera rete. Nel corso dell`incontro con la stampa, Rienzi e Foglietti hanno anche discusso della questione dell`aumento delle tariffe degli stabilimenti balneari e del caro-vacanze in regione, diffondendo i dati di un`indagine realizzata in Abruzzo, e del forte indebitamento a danno dei cittadini, causato dal ricorso al credito al consumo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox