8 Settembre 2014

Auto blu, calano di un terzo in tre anni: ne restano in circolazione 5.768

Auto blu, calano di un terzo in tre anni: ne restano in circolazione 5.768

Le auto blu sono scese da 8.619 a 5.768, con un taglio del 33%, corrispondente a 2.851 unità, nell’arco di circa due anni e mezzo. A fare i conti è il Formez che, su incarico del ministero Pa, conduce il censimento sul parco vetture. Un monitoraggio partito a dicembre 2011. Gli ultimi dati sono aggiornati al primo agosto.
«Bene» la flessione del 33% delle auto blu in circolazione oggi, come registrato dal Formez, ma «il calo è ancora insufficiente», soprattutto se si guarda al «totale del parco auto in dotazione della Pubblica Amministrazione». Così il Codacons in una nota. «Nel 2011 il numero automobili delle Pubbliche Amministrazioni (auto blu e auto grigie) ammontava a 64.524 vetture; in pratica in Italia circolava una auto di Stato ogni 937 abitanti», spiega il presidente del Codacons, Carlo Rienzi. E aggiunge: «al di là dei numeri occorre rivedere i criteri con cui vengono assegnate le auto blu agli enti locali». Infatti per Rienzi «oltre ad intervenire sulla quantità è necessario verificare che le auto blu in dotazione alla Pubblica Amministrazione siano realmente utilizzate per fini di servizio, e non per accompagnare le mogli degli assessori dal parrucchiere, a spese della collettività».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox