2 Ottobre 2013

Aumento dell’ Iva, appello del Codacons ai commercianti

Aumento dell’ Iva, appello del Codacons ai commercianti

Da LaNuovaSardegna.it

CAGLIARI. Nel giorno dell’ entrata in vigore della nuova aliquota Iva al 22%, il Codacons ha rivolto un appello a tutte le organizzazioni dei commercianti della Sardegna e alla grande distribuzione chiedendo di bloccare i prezzi e non applicare ai listini finali al dettaglio la maggiore aliquota fino al prossimo 31 dicembre. “Per una volta consumatori e commercianti sono sulla stessa barricata – ha spiegato il Codacons in una nota – la maggiore aliquota introdotta oggi, infatti, determina una stangata per le famiglie della Sardegna pari a 209 euro annui per i nuclei di 3 persone, 279 euro per 4 persone, e addirittura 349 euro su base annua per una famiglia composta da cinque elementi. A tali dati, poi, occorre aggiungere le maggiori spese legate all’ aumento dei prezzi dei prodotti trasportati, primi gli alimentari, i cui listini subiranno rincari a causa dei più alti costi di trasporto. Ma ad essere danneggiati saranno anche gli esercenti della Sardegna, in quanto la riduzione dei consumi (stimabile in un -3%) che farà seguito ai rincari dei prezzi per effetto dell’ Iva, causerà una ecatombe nel settore del commercio”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox