6 Febbraio 2002

Augello: “Scomposti attacchi della sinistra“

Augello: “Scomposti attacchi della sinistra“


L`assessore al bilancio della Regione replica alle accuse dei Ds e promette: “Entro il 2002 dimezzato il deficit della sanità“. E c`è una “correzione“ anche per il Codacons.






ROMA-“Il consigliere Meta, come d`altronde tutto il gruppo dei Ds, si rende perfettamente conto del momento difficile per l`intera coalizione di cui fa parte, ma farei un torto alla sua intelligenza se prendessi sul serio questo disorganizzato quanto improvvisato assalto al bilancio regionale“. Con ironia l`assessore regionale al bilancio Andrea Augello replica al capogruppo regionale dei Ds. “Non stiamo affatto navigando a vista come dimostreremo presentando la manovra nei prossimi giorni, tanto che abbiamo iscritto nelle nostre previsioni di raggiungere il dimezzamento della sanità entro il il 2002“.


Nel ricordare alle forze sindacali e alle associazioni imprenditoriali “non è stato nascosto alcunchè“, Augello dice che “il coinvolgimento delle parti sociali sul nuovo bilancio di previsione è cominciato da oltre due mesi con gli incontri da cui è scaturita la manovra fiscale sull`Irap e la delibera sul contenimento della spesa farmaceutica“.


Augello “corregge“ anche il Codacons sulla questione del costo dei biglietti Atac. “Si tratta di una questione – spiega – che non ha nulla a che fare con la finanza regionale, regolata da un atto amministrativo peraltro di competenza dell` assessore Aracri, che non compare iscritta all`ordine del giorno della Giunta“. In ogni caso, “se e quanto si aprirà una discussione su questa materia, qualunque tipo di provvedimento
sarà preceduto da una preventiva intesa con il Comune di Roma e da un` ampia concertazione con le forze sociali. Nulla di tutto ciò sta accadendo“.



Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox