26 Febbraio 2014

Attraversano i binari in moto Travolti dal treno

Attraversano i binari in moto Travolti dal treno

Tragico incidente alla periferia di Bozzolo, nel no. Due giovani motociclisti hanno perso la vita, investiti dalla corsa di un treno – il 2655 – alta velocità sulla linea Mantova-Cremona, proveniente da Milano centrale. È successo poco dopo le 16. Le vittime stavano percorrendo, a bordo di una Yamaha FZ1, l’ ex strada statale 64. Giunti nei pressi di un passaggio a livello, all’ altezza di Bozzolo, i due centauri hanno provato ad attraversare i binari nonostante le sbarre fossero abbassate e incuranti dell’ imminente passaggio del convoglio che giungeva ad una velocità di 120 km all’ ora. L’ impatto è stato fatale e devastante. Vani gli interventi sul posto dei medici del 118 con un elisoccorso. I due giovani sono deceduti. A fare chiarezza sulla tragedia ecco la nota di Trenord: «le sbarre erano regolarmente chiuse ed è stato impossibile per il macchinista evitare l’ impatto». Anche il Codacons ha voluto esprimere il proprio disappunto, ammettendo come tragedie di questo tipo «siano ormai troppo frequenti. Numeri impressionanti, registrati – prosegue l’ associazione – solo nel 2011 con ben 18 incidenti, 15 vittime e 3 feriti gravi». Per questo sempre il Codacons chiede il sostegno di «una campagna informativa e di investimenti per aumentare la sicurezza nei pressi dei passaggi a livello». Dopo l’ incidente, il traffico ferroviario sulla linea è stato interrotto mentre tra le stazioni di Piadena e Marcaria è stato attivato un servizio di bus sostitutivi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox