4 Marzo 2006

Atterraggio d`emergenza nell`aeroporto di Punta Raisi

Palermo. Un aereo MD80 dell`Alitalia, con 113 persone a bordo, ha effettuato alle 16 di ieri un atterraggio d`emergenza nell`aeroporto di Punta Raisi. Il volo era partito da Palermo pochi minuti prima ed era diretto a Roma Fiumicino. L`allerta ha interessato anche i mezzi della Capitaneria di porto che hanno dislocato quattro motovedette nello specchio d`acqua vicino all`aeroporto. L`atterraggio è poi avvenuto regolarmente senza causare danni ai passeggeri e all`equipaggio. Secondo una prima ricostruzione, dopo il decollo il pilota avrebbe avvertito un malfunzionamento agli apparati di navigazione, che avrebbe causato problemi di orientamento nella rotta. Il pilota ha quindi contattato la torre di controllo chiedendo di potere tornare indietro. In quel momento l`MD80 si trovava a circa 90 miglia dallo scalo di Punta Raisi. La torre di controllo ha segnalato l`emergenza alla Capitaneria di porto. Le motovedette erano già posizionate nello specchio di mare davanti all`aeroporto quando l`aereo è atterrato senza alcun problema. A seguito dell`atterraggio d`emergenza, il segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi, ha chiesto “una revisione straordinaria di tutti i velivoli MD80 della compagnia Alitalia“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox