24 Gennaio 2013

Atterraggio d’ emergenza al Colombo, terrore a bordo

Atterraggio d’ emergenza al Colombo, terrore a bordo

 

PROBLEMA DI PRESSIONE IN CABINA: IL CODACONS CHIEDE ALL’ ENAC DI APRIRE UN’ INCHIESTA Volo Ryanair diretto a Bergamo si ferma a Genova: due passeggeri visitati al pronto soccorso Momenti di paura ieri su un volo Ryanair che, partito dall’ aeroporto di Valencia, in Spagna e diretto a Bergamo, è dovuto atterrare a Genova per un problema tecnico. In particolareil dirottamento del volo è stato causato da un’ emergenza che si è verificata in cabina di comando, quando una spia indicatrice ha segnalato un possibile problema di depressurizzazione. A quel punto il comandante ha avvisato del guasto i 93 passeggeri a bordo e le maschere dell’ ossigeno sono state attivate. «In linea con le procedure operative standard- si legge nel comunicato diramato dalla compagniail comandante ha dispiegato le maschere per l’ ossigeno e ha avviato una discesa di emergenzacontrollata ad un’ altitudine non pressurizzata, prima di atterrare normalmente a Genova alle 9.50 circa. Probabilmente a causa della veloce discesa due passeggeri hanno avvertito forti dolori alle orecchie e al torace e una volta a terra sono stati trasportati d’ urgenza al pronto soccorso, dove sono stati visitati e dimessi. In tarda mattinata poi i passeggeri sono stati trasportati in autobus verso Milano al fine di minimizzare il ritardo, mentre gli ingegneri Ryanairhanno iniziato a ispezionare il velivolo prima di rimetterlo in servizio. «Ryanair si scusa sinceramente con tutti i passeggeri per ogni inconveniente causato», si legge nel comunicato. Ma le scuse non bastano al Codacons, associazione dei consumatori, che chiede subito un’ inchiesta dell’ Enac proprio sulla compagnia dopo i «troppi atterraggi d’ emergenza che vedono coinvolta la Ryanair». AEROPORTO Un aereo atterra al Colombo [Pegaso]

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this