20 Maggio 2003

ATTENTI al numero telefonico 709, è il nuovo 144

ATTENTI al numero telefonico 709, è il nuovo 144.




E le bollette diventano stratosferiche. Bollette stratosferiche, con importi da 500 e persino mille euro; migliaia di famiglie disperate, che non possono pagare e rischiano di vedersi tagliare la linea telefonica. Consumatori sul piede di guerra, contro le società che vendono servizi a pagamento, contro le compagnie telefoniche e soprattutto contro l?Autorità garante delle comunicazioni, rea di tutelare «solo gli interessi delle Telecom». A dieci anni dallo scandalo degli 144, i numeri delle linee erotiche a pagamento, sono comparsi nuovi prefissi, che tolgono il sonno agli italiani e, come denunciano le associazioni dei consumatori, «arricchiscono le compagnie telefoniche».
Sono i numeri «a valore aggiunto», 166, 899 e soprattutto 709, il numero che ha esteso le truffe dalle semplici telefonate al mondo di Internet, usando come esca, soprattutto per i ragazzi, i loghi e le suonerie da scaricare sul telefonino. L?accusa viene dalle associazioni dei consumatori: dal Movimento di difesa del cittadino, che ha preparato un decalogo per i cittadini, all?Intesa dei consumatori (composta da Adusbef, Adoc, Codacons e Federconsumatori), che ha chiesto alle autorità di sospendere immediatamente i prefissi incriminati, mentre invita le famiglie a non pagare le bollette astronomiche, frutto di servizi non richiesti. Questi servizi «non dovrebbero essere fatturati in bolletta» tuona Elio Lannutti, presidente dell?Adusbef, quindi la Telecom commette «un vero e proprio abuso», quando stacca la linea, se l?utente contesta la fattura.
Ma come funzionano questi numeri? Il 709 è un prefisso per collegarsi a Internet con tariffe variabili. Si naviga su un sito, si clicca su un banner con un logo o una suoneria (ma possono essere anche canzoni o foto da scaricare online) e, senza neanche accorgersene, arriva sul computer un programma in grado di riconnettersi alla Rete con il nuovo numero, al prezzo di «tre, quattro euro al minuto».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox