1 Giugno 2018

Atac: Codacons, se sabotaggio pronti a chiedere danni

 

(ANSA) – ROMA, 01 GIU – Il Codacons è pronto a chiedere i danni in favore degli utenti nel caso in cui le indagini avviate dalla Procura di Roma accertino casi di sabotaggio dietro gli incendi e guasti ai bus di Atac registrati negli ultimi mesi. Il pm Mario Dovinola ha avviato due distinti procedimenti (ancora senza indagati) nei quali si ipotizzano fattispecie colpose in tema di incolumità pubblica ma anche attentato alla sicurezza dei trasporti. “E’ evidente che se qualcuno ha sabotato i mezzi pubblici – afferma il presidente di Codacons, Carlo Renzi -, ha messo a grave rischio non solo la sicurezza dei trasporti, ma anche la salute dei passeggeri, che avrebbero potuto subire lesioni a causa dei roghi. Per questo il Codacons si costituirà parte offesa nell’inchiesta della magistratura, e se saranno accertate responsabilità nei confronti dei lavoratori o altri soggetti, costoro dovranno risarcire gli utenti per i gravi rischi corsi”.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox