19 Giugno 2021

Atac, ancora un autobus in fiamme: sulla Portuense prende fuoco un 774

Ancora un autobus in fiamme nelle strade della Capitale. Per ragioni da accertare, mentre era in servizio lungo la via Portuense, su un mezzo della linea 774 si è sviluppato un incendio. L’autista ha provato a estinguere le fiamme e poi ha chiamato i vigili del fuoco che sono subito intervenuti.

«Non ci sono stati problemi per i passeggeri» fanno sapere dall’Atac. In totale nel 2020 sono stati 28 i bus in fiamme, 19 di Atac e 9 di Roma Tpl. Dei 19 bus Atac, 12 sono stati distrutti e sette danneggiati, mentre per Roma Tpl 6 sono rimasti completamente inceneriti, tre solo danneggiati.

«Negli ultimi 18 mesi sono ben 36 i bus Atac e Roma Tpl ad essere stati coinvolti da roghi o principi di incendio». È quanto sottolinea il presidente del Codacons Carlo Rienzi. «Praticamente ogni mese in media 2 autobus vanno a fuoco a Roma, mettendo a serio rischio l’incolumità degli utenti. Nessun’altra città al mondo vanta questo vergognoso record, e i numeri sono la riprova che qualcosa non va sul fronte del trasporto pubblico», prosegue. «Il parco veicoli pubblici della Capitale è troppo vecchio e i mezzi hanno bisogno di una manutenzione sempre più frequente e minuziosa per garantirne il funzionamento in piena sicurezza – prosegue Rienzi – In tale situazione gli utenti subiscono il rischio di essere coinvolti in roghi ed incidenti, con l’aggravante di pagare abbonamenti e biglietti per un servizio che peggiora di giorno in giorno. Di fronte al fenomeno dei continui incendi sui bus, la sindaca Raggi farebbe bene a dotare i mezzi pubblici di giubbotti ignifughi da far indossare ad ogni passeggero in caso di necessità».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox