23 Marzo 2005

ASSOCIAZIONI CONSUMATORI DENUNCIANO CARO-BENZINA

GENOVA, 22 MAR – Secondo Codacons e Listaconsumatori, per effetto degli aumenti dei prezzi dei carburanti, nell`ultimo anno in Liguria i consumatori della Regione hanno speso 40 milioni di euro solo per le maggiori accise, ossia circa 30,7 euro ad automobilista. Si tratta di `una somma – affermano le associazioni – che andrebbe restituita agli utenti`. Per questo invitano i cittadini liguri ad inviare una e-mail di protesta alla Presidenza del Consiglio, nella quale si chiede `la restituzione di quanto lo Stato ha incassato grazie agli aumenti dei prezzi della benzina, considerando che in generale ogni centesimo di aumento sul carburante determina un maggiore introito per lo Stato di circa 20 milioni di euro al mese`.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox