12 Aprile 2015

Associazione consumatori: defunti a rischio di “sfratto” se non si pagano le bollette

Associazione consumatori: defunti a rischio di “sfratto” se non si pagano le bollette

CIMITERO Ora c’ è anche il rischio di perdere la concessione delle tombe in cui al cimitero di Latina sono sepolti i propri cari, se non si pagano le bollette. Lo dice un articolo del regolamento cimiteriale, il numero 38, intitolato Cessazione della concessione della sepoltura: “La decadenza del diritto d’ uso di una sepoltura potrà essere dichiarata dal Comune o dal concessionario per inadempienza dell’ intestatario con compensazione delle somme versate” e tra i casi di decadenza, oltre al trasferimento tra privati del diritto o lo stato di abbandono o degrado della sepoltura, viene citato proprio il “mancato pagamento del contributo al mantenimento del cimitero per due annualità”. In caso di decadenza, “si provvederà a traslare le salme in fossa decennale”, o “i resti o le ceneri in ossario o cinerario comune”. Insomma, i morti vengono sfrattati. E proprio due annualità, 2009-2011, sono quelle che Ipogeo, per conto del Comune, sta mandando ai 13mila intestatari individuati. La denuncia viene dal Coordinamento consumatori Latina (Adiconsum, Adoc, Codacons, Federconsumantori, Lega Consumatori), che afferma come «le associazioni stanno ricevendo centinaia di richieste di assistenza e chiarimenti da parte dei cittadini, fatti oggetto di richieste da parte della Ipogeo attraverso una semplice lettera priva dei requisiti di legge, oltre che di ogni indicazione che spieghi il motivo della pretesa. Oggi si corre il rischio di vedere dispersi i resti dei propri cari per poche decine di euro che nulla hanno a che vedere con il diritto di occupazione del posto». Il Codacons auspica «una revisione del regolamento con l’ immediata modifica dell’ articolo 38, che colpisce i sentimenti più intimi di chi è colpito da un lutto», e annuncia che sarà organizzata una manifestazione davanti al Comune per questo. An.Ap. © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox