2 Aprile 2019

Assicurazione auto: Prato si conferma la più cara dopo Napoli

prato. La tassa occulta è ancora lì, anno dopo anno. Stiamo parlando delle polizze assicurative per la responsabilità civile degli automobilisti, che in base all’ ultima indagine Iper dell’ Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni sull’ ultimo trimestre 2018, collocano la provincia di Prato al secondo posto in Italia dopo Napoli.Secondo l’ Ivass a Prato si paga in media una polizza di 606 euro, di soli 12 euro inferiore a quella che pagano i residenti nel capoluogo della Campania. All’ estremo opposto troviamo province come Oristano e Aosta che sono un vero paradiso dell’ automobilista, con polizze medie rispettivamente di 296 e 302 euro.Il problema è annoso ed è solo in parte spiegato con l’ alto numero di incidenti. Recenti inchieste della magistratura hanno fatto emergere frequenti truffe alle compagnie assicurative, che poi ovviamente fanno lievitare il prezzo delle polizze per tutti. Inchieste, va detto, che negli ultimi due casi (è cronaca delle scorse settimane) sono finite in una bolla di sapone perché i reati sono caduti in prescrizione.Non tutti i pratesi pagano il prezzo medio di 606 euro. Come accade ovunque, la mazzata è per i neopatentati, nella classe fino a 24 anni di età, che pagano in media 1.050 euro (in questa categoria però Prato è sopravanzata da Pistoia, dove il neopatentato paga 1.070 euro).Nella fascia 25-34 anni la polizza media scende a 704 euro; in quella da 35 a 44 anni si scende ancora a 596, per poi risalire a 601 nella fascia 45-59 anni e scendere ancora a 564 euro nella fascia 60 anni e oltre.In Toscana assicurare una autovettura costa mediamente 475,2 euro, fa notare l’ associazione dei consumatori Codacons in una nota, la tariffa più alta dopo la Campania (530,9 euro).«In Toscana per un neopatentato risulta proibitivo assicurare la propria autovettura, perché le tariffe si confermano abnormi come già denunciato nei mesi scorsi dal Codacons – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il caso di Pistoia è emblematico, soprattutto se si paragonano i costi dell’ Rc auto di questa provincia a quelli di città come Aosta, dove assicurare una autovettura costa ad un neopatentato meno della metà: appena 531 euro». —

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox