10 Giugno 2008

ARGENTINA:BOND;CODACONS,OFFENSIVA LEGALE DOPO NUOVA SENTENZA

(ANSA) – ROMA, 10 GIU – Il Codacons, dopo aver ricevuto

“centinaia di segnalazioni“, lancia oggi in tutta Italia una

serie di azioni giudiziarie contro le banche che hanno venduto i

bond della Repubblica Argentina senza informare i risparmiatori

dei rischi connessi.

Lo rende noto il un comunciato l`associazione dei

consumatori, evidenziando le “numerose sentenze“ che hanno

dato ragione ai risparmiatori nelle cause contro gli istituti di

credito. “L`ultima, in ordine di tempo, quella del Tribunale di

Roma che proprio ieri ha accolto l`istanza di una signora 80

enne“, condannando “la Banca del Fucino a rimborsare il 100%

dell`investimento, pari a 32.466 euro, più gli interessi, e a

risarcire le spese legali per un importo pari a 4.300 euro“.

“Il Codacons – si legge nella nota – invita tutti coloro che

possiedono bond argentini da non più di 10 anni (anche se hanno

accettato il concambio dei vecchi boad Argentini con i nuovi

bond argentini) ad agire immediatamente contro la banca per

recuperare i soldi“, e per questo mette a disposizione il suo

sito internet e “forum telefonico“.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox