26 Luglio 2003

Anziana paga una spina 1.600 euro




Arriva l`estate e aumentano le truffe, soprattutto ai danni delle persone anziane. E in molti casi è colpa della pubblicità. Lo denuncia il Codacons, presentando il caso di una signora 82enne di Milano che ha pagato la bellezza di 1.600 euro per il cambio di una presa e di una spina.
Non riuscendo a staccare la spina della lavastoviglie dalla presa della corrente, la signora ha chiamato un elettricista che ha trovato sulle pagine gialle. Per sicurezza ha chiesto il costo dell`uscita: 45 euro, è stata la risposta. Ma una volta sostituite presa e spina, ecco l`amara sorpresa: 1.600 euro, senza nessuna ricevuta. L`elettricista, secondo il Codacons ha anche un annuncio alla voce «idraulico».
Per evitare truffe analoghe, il Codacons consiglia di rivolgersi solo ad artigiani iscritti alla Camera di Commercio e a non prendere in considerazione annunci che non riportano l`indirizzo della sede o solo un numero di un cellulare. È sempre meglio, inoltre, chiedere prima il costo dell`uscita. Se la cifra della prestazione risultasse troppo elevata, meglio non pagare subito, ma di rivolgersi o alle forze dell`ordine o a un`associazione di consumatori.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox