26 Novembre 2018

ANTITRUST VIETA A TABACCAI SOVRAPPREZZO SU VENDITE CON CARTA

 

CODACONS: BENE ANTITRUST. SOVRAPPREZZO E’ “TASSA SU PAGAMENTI ELETTRONICI” CHE DANNEGGIA CONSUMATORI

Bene per il Codacons l’Antitrust, che ha imposto il divieto assoluto, anche per i piccoli esercizi commerciali quali tabaccai o lavanderie, di applicare un sovrapprezzo ai clienti che pagano con carta di credito o di debito.
“L’applicazione di supplementi per le transazioni con carta è una vera e propria “tassa sui pagamenti elettronici” che danneggia i consumatori e introduce costi illegali a loro carico – spiega il presidente Carlo Rienzi – Troppo spesso i piccoli esercizi richiedono balzelli aggiuntivi per chi decide di acquistare con carte di credito, realizzando così un rincaro dei prezzi ingiustificato a danno degli utenti”.
“Tale prassi, tra le altre cose, disincentiva il ricorso ai pagamenti elettronici costringendo i consumatori a ricorrere al contante, ponendosi in netto contrasto con la normativa vigente” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox