7 Ottobre 2021

ANTITRUST: ISTRUTTORIE SU MANCATA PRESCRIZIONE BOLLETTE ACQUA

     

    CODACONS: ACCOLTE NOSTRE DENUNCE. UTENTI CI SEGNALANO VIOLAZIONE COSTANTE DELLE NORME SU PRESCRIZIONE

    Accolte in pieno le denunce del Codacons contro i gestori del servizio idrico in tema di prescrizione dei consumi.
    Da tempo denunciamo come le società dell’acqua non si siano adeguate alle disposizioni in merito alla prescrizione biennale come previsto dalle disposizioni di Arera del 2020 – spiega il Codacons – La carenza di informazioni e l’assenza di trasparenza su tale aspetto produce un danno economico per i consumatori, che sono indotti a pagare somme di denaro per consumi già prescritti. Società e comuni continuano ancora oggi a richiedere conguagli per somme non dovute in quanto prescritte, ingenerando confusione tra gli utenti.
    Se dalle istruttorie dell’Antitrust emergeranno comportamenti illeciti, il Codacons avvierà azioni di rivalsa nei confronti delle società responsabili per far ottenere agli utenti il rimborso delle somme ingiustamente pagate.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox