30 Dicembre 2020

ANTITRUST: AL VIA 14 ISTRUTTORIE CONTRO CASEIFICI

     

    CODACONS: BENE INDAGINE, GIÀ IN PASSATO CODACONS E ALLEVATORI AVEVANO DENUNCIATO IMPOSIZIONI SUI PREZZI DEL LATTE

    CONDOTTE ILLECITE DANNEGGIANO ANCHE CONSUMATORI

    Bene per il Codacons l’apertura delle istruttorie da parte dell’Antitrust nei confronti dei caseifici per presunte pratiche sleali a danno dei propri allevatori.
    Una vicenda che già lo scorso anno portò il Codacons a presentare assieme ad alcune cooperative di allevatori un esposto all’Antitrust, in sui si denunciavano imposizioni sui prezzi del latte e modifiche unilaterali e retroattive dei contratti di acquisto a tutto danno dei piccoli fornitori di latte, che subivano lo strapotere delle grandi aziende del settore.
    “La forte alterazione del mercato del latte e le pratiche sleali ed illecite provocano danni non solo agli allevatori, ma anche ai consumatori e all’intero paese, attraverso una umiliazione del marchio ‘Made in Italy’ – afferma il presidente Carlo Rienzi – In tal senso l’apertura delle istruttorie da parte dell’Antitrust è positiva, perché potrebbe ripristinare equilibrio nella filiera e garantire i diritti dei piccoli allevatori, costretti a sottostare a prezzi e condizioni contrattuali inaccettabili”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox