17 Febbraio 2022

ANTITRUST: 10 MILIONI MULTA A SOCIETÀ CONTATORI ACQUA. CODACONS: BENE MULTA, DA CARTELLO MAGGIORI COSTI PER COLLETTIVITA’

PROVENTI SANZIONE SIANO ORA DESTINATI A SOSTENERE FAMIGLIE CHE NON RIESCONO A PAGARE BOLLETTE LUCE E GAS

Bene per il Codacons la sanzione da 10 milioni di euro inflitta dall’Antitrust per intesa anticoncorrenziale a diverse società attive nella fornitura dei contatori idrici.
“Qualsiasi cartello che riduce la concorrenza tra operatori si traduce automaticamente in un maggiore costo per la collettività, a causa di prezzi e tariffe tenuti artificiosamente elevati – spiega il presidente Carlo Rienzi – In questo caso il cartello anti-concorrenza sulle forniture di contatori idrici ha portato ad un incremento dei costi ai danni delle amministrazioni pubbliche in occasione delle procedure di gara, con possibili danni erariali”.
“Chiediamo ora che i 10 milioni di euro di multa inflitti dall’Antitrust siano interamente destinati a sostenere le famiglie in difficoltà col pagamento delle bollette di luce e gas e al contrasto del caro-energia” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this