23 Settembre 2018

Annullare i canoni del servizio idrico

Tiriolo Il gruppo consiliare “Tiriolo in Movimento” e il circolo del Partito democratico hanno promosso una raccolta firme per chiedere all’ Amministrazione comunale l’ annullamento d’ ufficio ed in autotutela del canone per il servizio idrico dell’ anno in corso. L’ iniziativa è stata avviata dopo un incontro con il vice presidente nazionale dell’ associazione dei consumatori Codacons, Francesco Di Lieto. Nel corso dell’ iniziativa, è stata analizzata la bollettazione della tariffa così come voluta dal Comune e, in particolare, è stato evidenziato che «la Suprema Corte di Cassazione, con ordinanza del 22 maggio 2017 numero 12870, ha dichiarato illegittimi i canoni idrici richiesti non a seguito di rilevamenti effettivi, ma sui consumi presunti» .Per questo motivo, il gruppo consiliare e il circolo del Partito democratico hanno evidenziato di essere «a difesa dei cittadini e ad essi ci rivolgiamo – hanno spiegato – perché ci abbiano come punto di riferimento per informazioni e per decisioni da assumere». (ro.st.) Iniziativa avviatadopo l’ incontrocon Francesco Di Lieto.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox