31 Agosto 2001

ANNO SCOLASTICO 2001/2002: TUTTI GLI AUMENTI

    ANNO SCOLASTICO 2001/2002: NELLO ZAINO ANCHE INNOVATIVE APPARECCHIATURE TECNOLOGICHE I LIBRI AUMENTERANNO DEL 4%, I DIARI DEL 15%, I QUADERNI DEL 20%…

    COSTOSISSIMI ZAINI GRIFFATI E GADGET ESCLUSIVI FARANNO AUMENTARE LA SPESA DELLE FAMIGLIE PER IL NUOVO ANNO SCOLASTICO






    Tra pochi giorni prenderà il via il nuovo anno scolastico. Come tutti gli anni ci sarà la corsa agli acquisti da parte dei genitori, costretti a spendere non pochi soldi per soddisfare le richieste dei propri figli. Nel corso degli anni, infatti, i gusti degli studenti in fatto di materiale didattico sono mutati, anche per il contributo dei messaggi pubblicitari e delle mode del momento. I ragazzi, infatti, non si accontentano più di un diario o un quaderno qualunque, ma esigono quello sponsorizzato dal proprio eroe o dal proprio mito. Ed ecco allora fiorire materiale scolastico di qualsiasi tipo con l?effige dei Pokemon, di DragonBall, dei Lunapop, ecc., con il sistematico ritocco annuale dei prezzi. All?insù.

    Il CODACONS ha effettuato un?indagine finalizzata a determinare l?aumento nei prezzi di libri, diari, zaini, ecc. e i gusti dei più giovani, intervistando i vari operatori economici e gli alunni stessi. Dall?indagine è emerso un aumento del prezzo dei libri di testo (+4%): chi dovrà andare in prima media spenderà per i libri di testo intorno alle 550.000£, un primo liceo costerà intorno alle 600.000£, mentre il costo dei libri per il primo anno di un istituto tecnico si aggira intorno alle 500.000£. Per i quaderni l?incremento sarà del 20% (3.000£ a quaderno contro le 2.500£ dello scorso anno) e per i diari del 15% ( prezzo medio 23.000£). Si evidenzia inoltre come uno zaino firmato sia ?essenziale? per lo studente moderno, che costringe il genitore a spendere fino alle 250.000£.

    Ma la novità assoluta è rappresentata dalle nuove richieste degli studenti. Dall?indagine del CODACONS è emerso, infatti, che i ragazzi vorrebbero avere, nel proprio zaino, apparecchiature tecnologiche in grado di far copiare i compiti con facilità. E così chiedono ai genitori telefonini a raggi infrarossi, in grado di trasmettere dati da un apparecchio all?altro, comode tastiere da applicare al cellulare, per scrivere con più facilità, e palmari dell?ultima generazione, che consentono di effettuare rapide ricerche su internet. Non c?è dubbio che i genitori che vorranno soddisfare le nuove richieste dei figli, vedranno aumentare di non poco la spesa per il nuovo anno scolastico, che quest?anno si aggirerà intorno alle 900.000£ se non si compreranno gadget ?inutili? come cellulari e accessori vari e minimo 1.300.000£ in caso contrario. L?aumento della spesa previsto per ogni famiglia sarà quindi compreso tra il 4% ed il 7%.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox