5 Febbraio 2020

ANNO GIUDIZIARIO: CODACONS PROMUOVE OPERATO DEL CONSIGLIO DI STATO

     

    AUMENTATE TUTELE E DIRITTI IN FAVORE DEI CITTADINI. GRAZIE A CDS VIA LIBERA A RIMBORSI SU BOLLETTE A 28 GIORNI

    Il Codacons promuove a pieni voti l’operato del Consiglio di Stato e, in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario, rivolge un plauso al presidente del massimo organo della giustizia amministrativa, Filippo Patroni Griffi.
    “Il Consiglio di Stato da consigliere del re è passato ad essere l’organo giudiziario più vicino ai cittadini, e col suo operato ha incrementato le tutele e i diritti in favore degli utenti – afferma il presidente Carlo Rienzi, che ha partecipato oggi alla cerimonia – Lo dimostrano le numerose decisioni prese dai giudici di Palazzo Spada nell’ultimo periodo e che hanno interessato in modo diretto i consumatori, come la sentenza sulle bollette a 28 giorni, quella sulle variazioni unilaterali delle condizioni economiche da parte degli operatori telefonici e le decisioni sul principio di precauzione in ambito sanitario e ambientale”.
    “Proprio oggi il Consiglio di Stato ha depositato le motivazioni della sentenza con cui dà il via libera ai rimborsi automatici in favore degli utenti coinvolti nelle illegittime bollette a 28 giorni – prosegue Rienzi – Decisione grazie alla quale milioni di utenti potranno ora, attraverso il sito del Codacons, delegare l’associazione a chiedere alle compagnie telefoniche l’indennizzo loro spettante”.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox