7 Ottobre 2008

ANIMALI: MARTINI, SU CANI A DICEMBRE NUOVA ORDINANZA

IL CODACONS: ORDINANZA INUTILE, GIA’ OBBLIGATORIO USO GUINZAGLIO O MUSERUOLA L’ASSOCIAZIONE CRITICA L’OPERATO DEL SOTTOSEGRETARIO FRANCESCA MARTINI

La nuova ordinanza sui cani pericolosi, anticipata oggi dal sottosegretario alla Salute Francesca Martini, è per il Codacons assolutamente inutile, e non contribuirà a risolvere il problema dei cani pericolosi.
Già da tempo è obbligatorio l’uso del guinzaglio o della museruola per tutti i cani condotti in luoghi pubblici, mentre per gli animali che rientrano nell’elenco delle 17 razze pericolose è previsto l’uso obbligatorio sia della museruola che del guinzaglio – afferma il Codacons – Ciò che la Martini dovrebbe fare se davvero vuole risolvere il problema dei cani pericolosi, è allargare l’elenco delle razze particolarmente aggressive e aumentare i controlli e le sanzioni verso i padroni che non rispettano le norme.
Non ci pare infine che il Sottosegretario Martini sia ben disposto verso chiunque voglia dare il suo contributo alla discussione – conclude l’associazione – Il Codacons, che da anni conduce una battaglia sul tema, non è stato ascoltato né ha ricevuto risposte alla diffida formalizzata al sottosegretario questa estate.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this