23 Gennaio 2013

Angelo Attaguile riabilitato torna a fare politica

Angelo Attaguile riabilitato torna a fare politica

Al contrario degli “impresentabili” che alle elezioni di febbraio avrebbero voluto prendere parte malgrado grane e macigni giudiziari, l’ ex presidente del Calcio Catania e dell’ Istituto Case Popolari Angelo Attaguile è tornato in politica dopo avere ottenuto la revisione del processo e la piena assoluzione. Da quell’ odissea sono nati due libri, dati alle stampe negli anni scorsi da Attaguile che ora è candidato alla Camera per il Pdl – quarto della lista – in Campania. L’ ex patron rossazzurro, che Angelo Massimino nominò “presidente onorario a vita” del Catania, afferma: “Dicono che dovrei farcela, lavorerò per Catania e la Sicilia anche se dall’ accordo tra Raffaele Lombardo e Silvio Berlusconi è nata questa disponibilità in un’ altra regione. Sarà anche un modo per poter stare ancora più vicino a Emilio Colombo, padre costituente e senatore a vita, mio maestro nella Dc”. Angelo Attaguile dovrà sdoppiarsi in queste settimane. In Campania per dovere di lista, nell’ Isola per impegno di coalizione. A sinistra, invece, muove i primi passi la campagna elettorale di Sel. Francesco Forgione, l’ ex presidente della Commissione Antimafia che è ora capolista dei “vendoliani” al Senato, presenterà i candidati alle Nazionali venerdì alle 17.30 nel Cortile Platamone, in via Vittorio Emanuele 121. L’ incontro sarà introdotto dal coordinatore provinciale Claudio Grosso. Stamattina, invece, l’ ex deputato e consigliere comunale del Pdci Orazio Licandro con Sandro Ruotolo, Giovanna Marano – la sindacalista della Cgil, già candidata alla presidenza della Regione – Flavio Lotti e Anna Falcone sarà alle 11 in piazza Stesicoro per esporre programma e liste di “Rivoluzione civile-Ingroia”, cui hanno dato vita IdV, Rifondazione Comunista, Comunisti italiani e Verdi. Da Catania, intanto, l’ associazione consumatori Codacons guidata da Francesco Tanasi lancia una singolare iniziativa: “Un grande concorso a premi – spiega Tanasi – in cui invitiamo tutti i cittadini a segnalarci, anche in forma anonima, le promesse elettorali ricevute. Le raccoglieremo, le catalogheremo e avremo anche il nostro Parlamentare Pinocchio 2013, per il quale saranno in gara singoli e liste in varie categorie. Chi volesse lasciare la propria segnalazione, indicando sia la promessa ricevuta che il nome del candidato (o del partito), potrà farlo via internet all’ indirizzo email [email protected] oppure telefonicamente al fax 095441010. Vale tutto, dai posti di lavoro alla sistemazione del marciapiede davanti a casa. Qualsiasi promessa sarà buona per guadagnare punti”. (*gem*)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox