23 Gennaio 2013

Angelo Attaguile riabilitato torna a fare politica

Angelo Attaguile riabilitato torna a fare politica

Al contrario degli “impresentabili” che alle elezioni di febbraio avrebbero voluto prendere parte malgrado grane e macigni giudiziari, l’ ex presidente del Calcio Catania e dell’ Istituto Case Popolari Angelo Attaguile è tornato in politica dopo avere ottenuto la revisione del processo e la piena assoluzione. Da quell’ odissea sono nati due libri, dati alle stampe negli anni scorsi da Attaguile che ora è candidato alla Camera per il Pdl – quarto della lista – in Campania. L’ ex patron rossazzurro, che Angelo Massimino nominò “presidente onorario a vita” del Catania, afferma: “Dicono che dovrei farcela, lavorerò per Catania e la Sicilia anche se dall’ accordo tra Raffaele Lombardo e Silvio Berlusconi è nata questa disponibilità in un’ altra regione. Sarà anche un modo per poter stare ancora più vicino a Emilio Colombo, padre costituente e senatore a vita, mio maestro nella Dc”. Angelo Attaguile dovrà sdoppiarsi in queste settimane. In Campania per dovere di lista, nell’ Isola per impegno di coalizione. A sinistra, invece, muove i primi passi la campagna elettorale di Sel. Francesco Forgione, l’ ex presidente della Commissione Antimafia che è ora capolista dei “vendoliani” al Senato, presenterà i candidati alle Nazionali venerdì alle 17.30 nel Cortile Platamone, in via Vittorio Emanuele 121. L’ incontro sarà introdotto dal coordinatore provinciale Claudio Grosso. Stamattina, invece, l’ ex deputato e consigliere comunale del Pdci Orazio Licandro con Sandro Ruotolo, Giovanna Marano – la sindacalista della Cgil, già candidata alla presidenza della Regione – Flavio Lotti e Anna Falcone sarà alle 11 in piazza Stesicoro per esporre programma e liste di “Rivoluzione civile-Ingroia”, cui hanno dato vita IdV, Rifondazione Comunista, Comunisti italiani e Verdi. Da Catania, intanto, l’ associazione consumatori Codacons guidata da Francesco Tanasi lancia una singolare iniziativa: “Un grande concorso a premi – spiega Tanasi – in cui invitiamo tutti i cittadini a segnalarci, anche in forma anonima, le promesse elettorali ricevute. Le raccoglieremo, le catalogheremo e avremo anche il nostro Parlamentare Pinocchio 2013, per il quale saranno in gara singoli e liste in varie categorie. Chi volesse lasciare la propria segnalazione, indicando sia la promessa ricevuta che il nome del candidato (o del partito), potrà farlo via internet all’ indirizzo email dilloatanasi@gmail.com oppure telefonicamente al fax 095441010. Vale tutto, dai posti di lavoro alla sistemazione del marciapiede davanti a casa. Qualsiasi promessa sarà buona per guadagnare punti”. (*gem*)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox