23 Luglio 2008

Anche l`ecopass andrà in vacanza

Anche l`ecopass andrà in vacanza. Il sindaco Letizia Moratti ribadisce l`idea della sospensione del ticket antismog nel mese di agosto. L`ufficializzazione avverrà solo dopo il voto favorevole della giunta, praticamente scontato visto che proprio dalla maggioranza avevano sollecitato lo spegnimento delle telecamere. La decisione è maturata dopo la presa d`atto della sensibile riduzione dei servizi di trasporto pubblico nel mese più caldo dell`anno. Dopo l`estate, intanto, arriveranno novità anche sul fronte della sosta regolamentata che sarà introdotta lungo le direttrici delle linee metropolitane. La nuova delibera della giunta prevederà il tracciamento di sole strisce blu, dove i residenti della zona potranno parcheggiare gratuitamente. Non solo. Sarà prevista anche una tariffazione speciale per gli artigiani che necessitano di sostare per poco tempo. Il Comune, poi, ha dovuto incassare una nuova sconfitta sul fronte dei ricorsi per le cartelle esattoriali relative alle vecchie multe. Il Codacons ha annunciato l`annullamento da parte dei giudici di pace degli interessi applicati nella misura del 10% per ogni semestre trascorso dall`infrazione. A conti fatti, l`associazione dei consumatori per le 120mila cartelle del 2002 e 2003 prevede minori incassi per Palazzo Marino pari a 30 milioni di euro. E per i passaggi nelle zone a traffico a limitato introdotte lo scorso gennaio con il debutto dell`ecopass (corso Magenta, via Lamarmora, via degli Olivetani, corso di Porta Vigentina e corso Italia) sono in arrivo raffiche di ricorsi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox