6 Maggio 2010

“Ammanco Le scuse non bastano”

ZOCCA. «Le scuse del sindaco Carlo Leonelli e dell’ ex Carmen Zini, espresse nell’ ultima assemblea pubblica, non possono essere esaustive per chi vuole capire cosa è accaduto». Con queste parole il Codacons torna sulla vicenda dell’ ammanco dalle casse comunali per le quali l’ ex geometra del Comune ha patteggiato 5 anni. «Com’ è possibile che per dieci anni qualcuno possa avere fatto il bello e cattivo tempo, trattenendosi il denaro e rilasciando quietanze, licenze ed autorizzazioni che oggi, a parere del sindaco, non hanno valore? – scrive il Codacons – Resta ferma l’ intenzione di far causa al Comune alla ricerca di coloro che non vigilando hanno permesso che i fatti accadessero. E’ dalle loro tasche personali che vogliamo il risarcimento. La comunità dovrebbe schierarsi contro chi, mal gestendo la pubblica amministrazione, li ha privati di un milione e mezzo di euro facendo pagare più cari i servizi. E’ un concetto che molti cittadini hanno espresso presentandosi al camper del Codacons che ha stazionato martedì a Zocca. E il sindaco non dimentichi che i cittadini stanno aspettando di conoscere quali precauzioni il Comune ha adottato per evitare fatti analoghi»

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox