14 Luglio 2008

AMBULANZA BLOCCATA DA TRANSENNE A ISCHIA, MUORE AMMALATA

    IL CODACONS: FATTO GRAVISSIMO. I RESPONSABILI DEVONO RISPONDERNE PENALMENTE






    L’episodio avvenuto oggi ad Ischia, con una donna deceduta in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, rappresenta un gravissimo caso di malasanità, per il quale è necessario indagare al fine di accertare le responsabilità.

    Lo afferma Carlo Rienzi, Presidente Codacons, che aggiunge: “E’ intollerabile che nel 2008 la gente muoia in attesa di un’ambulanza bloccata dalle transenne. La magistratura deve capire di chi siano le responsabilità dell’impedimento che ha bloccato il mezzo di soccorso, e agire nei confronti dei colpevoli verificando eventuali rilievi penali”.

    “Ci si chiede infatti cosa sarebbe avvenuto se l’ambulanza avesse raggiunto la donna in tempi celeri e senza incontrare ostacoli – prosegue Rienzi – e se vi siano state omissioni o negligenze che abbiano contribuito al decesso”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox