17 Ottobre 2014

Ambiente: veleni facolta’ Farmacia a Catania, tutti assolti

Ambiente: veleni facolta’ Farmacia a Catania, tutti assolti

(AGI) – Catania, 17 ott. – Gli imputati erano Antonino Domina ex direttore amministrativo, (il pm aveva chiesto 4 anni); Lucio Mannino dirigente dell’ufficio tecnico (3 anni ed otto mesi la richiesta), e altre persone per le quali era stata proposta la pena di tre anni ciascuna: tre componenti la stessa commissione, Giuseppe Ronsisvalle, Francesco Paolo Bonina e Giovanni Puglisi; il medico competente, Marcello Bellia; il responsabile del sistema per la sicurezza, Fulvio La Pergola e Franco Vittorio. Il dibattimento dinanzi ai giudici della terza sezione penale del Tribunale di Catania iniziato il 12 gennaio del 2012, cinque anni dopo il sequestro di una parte del dipartimento di Farmacia alla Cittadella universitaria per i presunti casi di inquinamento provocati da uno smaltimento incauto e irregolare delle sostanze chimiche. Nel corso delle indagini preliminari la posizione di altre quattro persone, accusate di turbativa d’sta venne stralciata e poi archiviata. Era uscito dal dibattimento perche’ deceduto l’ex rettore e parlamentare nazionale del Mpa, Ferdinando Latteri, morto il 14 luglio del 2011. Nel procedimento si sono costituite 15 parti civili: i familiari di sei persone decedute e di sette malati gravi, la Cgil, Cittadinananzattiva Sicilia e il Codacons. L’universita’ e’ stata presente nella doppia veste di responsabile civile e di parte lesa. (AGI) Ct1/Rap/Mzu

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this