7 Giugno 2008

ALTRO CHE ZTL SONO I “VIGILINI“ A SALVARE IL CENTRO

La sentenza del Tar del Lazio parla chiaro. Accogliendo il ricorso del Codacons ha annullato la delibera 104 del 2004 e di conseguenza ha eliminato la sosta a pagamento nella Capitale. Gli ausiliari del traffico, istituiti con la legge 127 del 15 luglio del 1997, più comunemente nota come legge Bassanini bis, da alcuni giorni a Roma sono senza lavoro. L`Atac, che gestisce i parcheggi a tariffazione, le macchinette per la sosta e paga gli stipendi a questi 330 precari del traffico, deve trovare al più presto una soluzione. Ulteriore problema. I cosiddetti “vigilini“ possono elevare contravvenzioni nei seguenti casi: strisce blu o doppia fila se intralcia l`entrata o l`uscita dai parcheggi a pagamento. Dunque essi hanno competenza nelle aree oggetto di concessione, ma sono assolutamente incompetenti per la rilevazione di altre e diverse infrazioni. Appare difficile un loro immediato riutilizzo. In attesa di una mappatura della città e di una giusta rimodulazioni dei costi, trovando un equilibrio tra sosta a pagamento e quella gratuita, le strisce blu sono stranamente tornate in Primo municipio. Le pressioni dei residenti, i pochi parcheggi ed il fatto che si tratti di una zona di pregio ad afflusso commerciale hanno spinto l`ammini strazione a ripristinare in queste zone la sosta tariffaria. L`unico luogo dove potranno finire i “vi gilini“ è nel cuore della città. Il suggerimento proviene dallo stesso VII dipartimento. Il sindaco Alemanno ha escluso i licenziamenti e l`assessore alla mobilità Sergio Marchi ha proposto di riutilizzarli tutti per il controllo delle strisce blu in tutto il primo municipio. Appello a tutti i cittadini: nei i prossimi mesi tenetevi lontano dal centro storico. Un esercito di ausiliari con blocchetto alla mano vi attende ai varchi elettronici. Altro che Ztl. Finalmente Roma ha dato un reale deterrente all`utilizzo della macchina privata. Ester Mieli a pagina 42 Salvo per uso personale è vietato qualunque tipo di riproduzione delle notizie senza autorizzazione

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this