22 novembre 2017

ALLUNGAMENTO ETÀ PENSIONABILE: PARTE L’INIZIATIVA CODACONS!

Come previsto dalla riforma Fornero del 2011, nel 2019 l’età pensionabile scatterà a 67 anni e non più a 66 anni e 7 mesi.

Ed infatti, lo scorso 12 dicembre è stato pubblicato in G.U. il Decreto Direttoriale del Ministero dell’Economia e delle Finanze, che – richiamando nelle premesse il DL n. 78/2009, convertito dalla legge n. 102/2009, concernente l’adeguamento dei requisiti di accesso al sistema pensionistico agli incrementi della speranza di vita, nonché la cd. Riforma Fornero – ha stabilito che a decorrere dal 1° gennaio 2019 i requisiti anagrafici di accesso al sistema pensionistico siano ulteriormente incrementati di cinque mesi, in modo automatico per tutte le categorie di lavoratori, senza distinzioni di sorta.

Questo decreto è stata l’ennesima doccia fredda per quanti sarebbero potuti cessare dal servizio nel 2019 con il precedente limite di età e si vedono invece oggi costretti a continuare a lavorare per ulteriori 5 mesi.

 L’INIZIATIVA CODACONS

Da qui, l’iniziativa del Codacons di avviare un ricorso straordinario al Capo dello Stato in favore di tutti coloro che nel 2019 sarebbero andati in pensione con il precedente limite di età, per ottenere l’annullamento del Decreto Direttoriale del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 5 dicembre 2017, previa rimessione alla Corte Costituzionale della questione di legittimità costituzionale della normativa a monte, oppure, in subordine, un risarcimento del danno provocato ai futuri pensionati, costretti a rimandare un evento (il pensionamento, appunto) su cui gli stessi facevano ovviamente affidamento.

Per scaricare la modulistica necessaria e verificare le condizioni d’adesione clicca qui.

N.B. Il termine per aderire al ricorso è fissato al prossimo 10 MARZO 2018.

 

NEL CASO IN CUI NON SI DOVESSE RAGGIUNGERE UN NUMERO MINIMO DI ADESIONI, L’ASSOCIAZIONE NON DARÀ SEGUITO ALL’INIZIATIVA E PROVVEDERÀ A RESTITUIRE LA QUOTA VERSATA. CIASCUN RICORRENTE POTRÀ ESSERE ASSISTITO DA UN LEGALE DI FIDUCIA

 

 

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this