fbpx
6 Aprile 2010

Allo Sportello la carica dei mille

NOVI LIGURE «Il numero di accessi allo Sportello del cittadino, aperto il mese scorso nella sede comunale di palazzo Pallavicini, è andato oltre le più ottimistiche previsioni». Sono quasi un migliaio, infatti, come ha sottolineato il sindaco di Novi Lorenzo Robbiano, i cittadini che per problemi vari fanno riferimento al nuovo servizio. Ma il numero è destinato ad aumentare, complice la crisi economica, i posti di lavoro perduti a causa della chiusura di diverse aziende e anche ad aspetti legati al sociale, in particolare all’ immigrazione. Si rivolgono allo Sportello del cittadino anche molte persone che intendono confrontarsi con le associazioni dei consumatori Codacons, Adiconsum e Adoc. I dati forniti dall’ ufficio comunale, indicano che nella settimana dal 1° al 6 marzo (quando c’ è stata l’ apertura), le persone che si sono rivolte allo sportello sono state 171. Dall’ 8 al 13 marzo c’ è stata una lieve flessione: 132. Nelle due settimane successive il numero è invece quasi raddoppiato raggiungendo i 267 utenti e infine nella quarta settimana è stato di 343. «Lo Sportello del cittadino è attrezzato per accogliere suggerimenti, reclami, segnalazioni della gente – aggiunge Robbiano. – Attraverso una procedura informatica che mette in rete gli uffici comunali, le segnalazioni vengono inviate subito nella sede giusta, in modo che si possa trovare in tempi rapidi la soluzione». In questo modo il cittadino evita di perdere tempo cercando di capire a chi rivolgersi: è sufficiente contattare lo Sportello attraverso una telefonata gratuita al numero verde (800.702811), oppure inviando un messaggio di posta elettronica all’ indirizzo sportellodelcittadino@comune.noviligure.al.it o infine, se preferisce passando direttamente in sede per un colloquio. Lo Sportello del Cittadino è aperto al pubblico tutti i giorni (da lunedì a sabato) dalle 9 alle 12 e lunedì e mercoledì dalle 15 alle 16,30. Negli orari di chiusura svolge attività di back office e mantiene una linea diretta con i cittadini rispondendo alle richieste telefoniche o ricevute per posta elettronica. Oltre che direttamente in sede, infatti, i contatti possono avvenire telefonicamente al numero 0143.772277, al numero verde 800.702811 (attivo 24 ore su 24 con segreteria), oppure come detto prima all’ indirizzo sportellodelcittadino@comune.noviligure.al.it attraverso messaggi di posta elettronica. Un modo agile e moderno per rispondere alle esigenze dei cittadini. Al via i servizi associati della Comunità montana Val Curone Val Borbera. All’ ordine del giorno della seduta del consiglio di lunedì alle 21, a Cantalupo Ligure, ci sarà l’ approvazione dello statuto, delle commissioni consiliari e, a seguire, dei servizi associati di polizia locale e protezione civile, del responsabile unico del procedimento e degli sportelli unici per l’ edilizia e le attività produttive. Prevista anche l’ elezione del presidente del consiglio e del suo vice.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox