7 Novembre 2019

Allarme cinghiali, in piazza a Roma agricoltori e allevatori

 

(ANSA) – ROMA, 7 NOV – All’insegna di slogan e cartelli di allarme come #bastacinghiali e “Difendiamo il nostro territorio” sono scesi questa mattina in Piazza Montecitorio a Roma migliaia di agricoltori, allevatori e pastori provenienti da tutta Italia per manifestare contro l’invasione dei cinghiali e più in generale degli animali selvatici che distruggono i raccolti agricoli, sterminano greggi e causano incidenti stradali nelle campagne e all’interno dei centri urbani. A loro fianco, nella pizza della Camera dei Deputati, semplici cittadini affiancati da sindaci e rappresentanti dei sindacati, dell’ambientalismo e delle associazioni dei consumatori. Tra molti spiccano quelli di Symbola, Terranostra, Federparchi, Federconsumatori, Codacons, Adusbef, Centro Consumatori Italia, Apab e Legambiente. Non mancano i vertici di Coldiretti, tra gli organizzatori della manifestazione. Al centro della protesta un’emergenza nazionale che sta provocando l’abbandono delle aree interne, problemi sociali, economici e ambientali con inevitabili riflessi sul paesaggio e sulle produzioni con le incursioni dei cinghiali che sono arrivati anche all’interno delle città minacciando la sicurezza delle persone. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox