10 Ottobre 2013

Alitalia: Codacons presenta diffida, bloccare aiuti di Stato

 Alitalia: Codacons presenta diffida, bloccare aiuti di Stato

   
Roma, 10 ott – Il Codacons presentera’ oggi una denuncia/diffida alla Presidenza del Consiglio, alla Commissione Europea e alla Procura di Roma, in merito alla vicenda Alitalia e alla possibilita’ di un intervento economico da parte dello Stato Italiano a sostegno della compagnia di bandiera. ”Qualsiasi aiuto finanziario da parte del nostro paese ad Alitalia e’ da considerare un atto illegittimo e un grave danno per i cittadini, e come tale sara’ impugnato nelle opportune sedi – spiega in una nota il presidente Carlo Rienzi -. Oggi intanto, in riferimento alle notizie di un possibile intervento statale a favore della compagnia aerea per un valore di 100/150 milioni di euro, presentiamo un esposto/diffida alla Commissione Europea, alla Procura di Roma e alla Presidenza del Consiglio, affinche’ sia bloccato sul nascere qualsiasi contributo economico da parte dello Stato”. ”I cittadini italiani hanno gia’ sborsato finora circa 4 miliardi di euro per sostenere Alitalia, soldi che evidentemente sono stati mal utilizzati, considerata la situazione di crisi in cui versa la societa’ – prosegue Rienzi -. Per tale motivo, qualsiasi finanziamento da parte del nostro paese alla compagnia di bandiera, oltre a rappresentare un illegittimo aiuto di Stato, rappresenterebbe un danno economico per le famiglie, chiamate a sostenere con i propri soldi la mala gestione di Alitalia”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox