fbpx
12 Ottobre 2019

Alimentare. Obbligo origine in etichetta, Codacons bene dichiarazioni ministra Bellanova

 

Agenpress. Il Codacons sostiene con fermezza le dichiarazioni della ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, che oggi, nel corso del Forum dell’agricoltura di Cernobbio, ha difeso l’obbligo dell’indicazione in etichetta dell’origine delle materie prime.

“Apprezziamo l’impegno della Ministra per difendere una misura importantissima non solo per i produttori e per il Made in Italy, ma anche e soprattutto per i consumatori – spiega il presidente Carlo Rienzi – Solo attraverso l’indicazione dell’origine delle materie prime è possibile infatti garantire trasparenza ai cittadini e permettere loro scelte consapevoli in fase di acquisto, contrastando la lobby del falso che inganna i consumatori attraverso etichette fuorvianti”.

“Ancora oggi buona parte della spesa degli italiani è anonima, ossia non consente di sapere l’esatta provenienza della materie che costituiscono un alimento – prosegue Rienzi – Per questo il Codacons da anni si batte assieme a Coldiretti affinché l’obbligo sull’indicazione di origine delle materie prime sia estesa a tutti i prodotti alimentari venduti in Italia, tutelando così al tempo stesso i consumatori e gli agricoltori”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox