fbpx
13 Ottobre 2019

Albergatori soddisfatti della borsa del turismo

CAROVIGNO Il Consorzio Albergatori di Carovigno ha preso parte all’ edizione 2019 del TTG di Rimini, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’ offerta turistica italiana nel mondo. «In Fiera abbiamo vissuto un clima stimolante che fa presagire ad una buona stagione 2020. L’ interesse mostrato dagli operatori nei confronti del prodotto Puglia è sempre tangibile», spiegano a margine dell’ esperienza i rappresentanti carovignesi presenti alla manifestazione, dal presidente Vincenzo Di Roma, al Responsabile Comunicazione Esterne Francesco Piscinelli, accompagnati dal tesoriere Donato Marangi e dal consigliere Davide Tateo. «Tante inoltre le conferme da chi ha già scelto la nostra regione, ed altrettante le richieste pervenute da nuovi operatori, soprattutto stranieri». Ruolo di primo piano a Rimini, è stato riservato al turismo accessibile, all’ accoglienza accessibile e dunque agli stabilimenti balneari maggiormente inclusivi. Secondo le stime del Codacons, gli stranieri che hanno visitato la regione nel 2019 hanno fatto segnare un incremento del 20,73%, tanto da scavalcare Sicilia, Toscana e Liguria in termini di gradimento europeo ed extraeuropeo. «Con queste premesse anche la stagione 2020 dovrebbe seguire l’ andamento di crescita concludono dal Consorzio Albergatori di Carovigno ». S.Gal. © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox