3 Marzo 2013

Al mercato dell’ oro usato le quotazioni di un anello variano di centinaia di euro

Al mercato dell’ oro usato le quotazioni di un anello variano di centinaia di euro

di CHRISTIAN SORMANI ? LEGNANO ? SECONDO I DATI resi noti recentemente dall’ Eurispes, oltre un italiano su quattro esattamente il 28,1%, si è rivolto nell’ ultimo anno ad un ?compro oro? per fronteggiare la crisi, con un incremento dell’ 8,5% rispetto allo scorso anno. Per il Codacons si tratta di un dato sconcertante. Non riuscendo ad avere prestiti dalle banche o avendoli avuti ma essendo ormai strozzati dalle rate, sono costretti a vendere i regali di nozze o addirittura le vere. Cose che succedevano solo nel dopoguerra, ai tempi di Ladri di biciclette, quando si andava al Monte di pietà ad impegnare le lenzuola di casa. COSE che succedono soprattutto oggi visto il boom dei compro oro nella zona del Legnanese. La domanda che ci si pone è una: ci si può fidare? Ovvero, nello specifico, la quotazione dell’ oro viene comunque rispettata da tutti i compro oro della zona? Abbiamo verificato sul campo, ottenendo un risultato tanto sorprendente quanto preoccupante. L’ oro in questione, quello che abbiamo utilizzato per fare il servizio, lo abbiamo fatto pesare e valutare in una negozio di fiducia di Rho. In pratica è stato valutato circa 1400 euro. Così, oro alla mano, siamo andati in diversi ?Compro oro? del Legnanese per farci fare delle valutazioni, nascondendo il fatto che siamo giornalisti. Ebbene le sorprese non sono mancate. In un negozio molto conosciuto e pubblicizzato, dopo una verifica sull’ oro in nostro possesso, sfregando bracciali ed anelli su una sorta di tampone, di soldi ce ne hanno offerti 680. L’ oro è stato pesato senza che noi vedessimo la bilancia. La ragazza che si occupava della valutazione ci ha poi detto: «L’ avete già fatto valutare? Posso alzare di qualcosa ma non più di 50 euro». Ci siamo quindi diretti da un altro compro oro di Legnano, anche in questo caso molto pubblicizzato. Dall’ altra parte del vetro non abbiamo avuto la possibilità di vedere con chi stavamo parlando nè le operazioni di peso. Il vetro in questione era infatti schermato. QUESTA VOLTA la valutazione è stata di mille euro, cifra tonda. La ragazza, dopo il nostro tentennamento, ha poi aggiunto: ?Se me lo lasciate subito ve lo valuto cinquanta euro in più?. Un copione questo che conosciamo già. Cambiamo quindi Compro Oro. Si tratta di un Franchising molto attivo in zona. Qui la ragazza è in vista e ci pesa l’ oro davanti, valutandolo 1310 euro. Altro negozio e stesso copione: l’ oro viene pesato davanti a noi e la valutazione è più o meno identica 1300 euro. christian.sormani@ilgiorno.net.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox