fbpx
27 Maggio 2019

Agen rilancia dopo gli attacchi «Azione strumentale: per cosa?»

Catania. Un post sul proprio profilo Facebook per replicare a chi – il Codacons e a ruota l’ on. Stefania Prestigiacomo – critica l’ azione della Camera di commercio del Sud-Est e, a cascata, il rinnovo della cariche in Sac, la società di gestione dell’ aeroporto di Fontanarossa che ha nella “supercamcom” l’ azionista di riferimento. Così il presidente Pietro Agen che riavvolge il nastro riepilogando le riserve espresse (dal ventilato e subito negato default della stessa Camcom alle «fantomatiche» irregolarità appunto nel rinnovo delle cariche della Sac, dal presunto sostegno avuto da Montante e da Crocetta per la presidenza della stessa Camera di Commercio alla «dichiarata da decenni» appartenenza alla massoneria. «Una serie di castronerie di cui, ove esistano gli estremi della diffamazione, qualcuno sarà chiamato a rispondere, ma a cui vorrei rispondere con una sola domanda che rivolgo a tutti, quasi fosse un quiz di cui provare ad indovinare la risposta : perché lo fanno? Invidia? Richieste non soddisfatte? Tentativo di far crollare il prezzo di vendita dell’ aereoporto? Tentativo di far credere di avere un ruolo nella società? Ignoranza ? Altro? Da parte mia mi limito a lavorare per il bene dei nostri territori e forse finirò per non mantenere fede alla mia dichiarata volontà di non completare il mandato quinquennale».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox