12 Febbraio 2009

Aeroporto: Codacons pronto a pignorare beni GAN per tutelare passeggeri

  La Global Aviation network avrebbe rifiutato le raccomandate del Codacons per il riconoscimento del rimborso ai passeggeri rimasti a terra dopo l?improvvisa sospensione dei voli all?aeroporto di Salerno (si legge questa mattina da alcuni articoli di stampa). Il rifiuto del gestore equivale ad una messa in mora ed i legali sono pronti a chiedere il pignoramento per recuperare i soldi sborsati dai viaggiatori. Nel caso in cui dovesse instaurarsi un processo penale, ci sarebbe anche la possibilità di costituirsi parte civile in giudizio. Intanto in aula si andrà il prossimo 4 marzo, data per cui è prevista l?udienza preliminare sull?istanza di fallimento del consorzio aeroportuale avanzata dal pm Vincenzo Senatore, sulla base di un presunto buco in bilancio da cinque milioni di euro.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox