17 Novembre 2015

Aerei, petizione popolare contro il caro biglietti in Sicilia

Aerei, petizione popolare contro il caro biglietti in Sicilia

    

RAGUSA – Parte da Comiso una sottoscrizione popolare lanciata dal Codacons contro il caro biglietti aerei. La Sicilia è sempre più isolata per l’ esoso costo dei biglietti soprattutto nei periodi festivi e durante la stagione estiva. «Il principio della continuità territoriale, applicato da anni tra la Sardegna e il resto d’ Italia, – dice Francesco Tanasi, segretario nazionale Codacons – deve essere esteso anche alla Sicilia, per facilitare la mobilità da e verso l?isola». «È una necessità improcrastinabile – aggiunge Tanasi – che deve vedere impegnato il Governo nazionale, a seguito di un atto di indirizzo approvato dalla Regione siciliana. Le tariffe “agevolate” per i residenti rappresentano un diritto per i cittadini siciliani che vivono in una realtà in cui la qualità e l’ efficienza dei servizi di trasporto (autostradale, ferroviario, navale) sono alquanto carenti».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox