30 Luglio 2015

ADERISCI ANCHE TU ALL’AZIONE CODACONS PER L’INTERCITY 727 ROMA-SIRACUSA

    BLOCCATO PER CIRCA 3 ORE NELLA CAMPAGNA ASSOLATA NEI PRESSI DI COSENZA IL TRENO INTERCITY 727 DELLE FERROVIE DELLO STATO PARTITO DA ROMA CON DESTINAZIONE SIRACUSA IN SICILIA

    Aderisci anche Tu all’azione Codacons per il risarcimento dei danni


    Il convoglio partito il 26 luglio da
    Roma Termini restava bloccato per ben tre ore in mezzo alla campagna
    vicino alla stazione ferroviaria di Praia a Mare (Calabria) sotto il
    sole cocente in mezzo a sassi e rovi ma soprattutto senza aria
    condizionata funzionante! L’assistenza ai passeggeri veniva nella
    circostanza fornita addirittura da passanti occasionali che fornivano
    acqua e bevande ai malcapitati viaggiatori.


    IL
    CODACONS CHIEDE ALLE FERROVIE DELLO STATO, ai sensi e per gli effetti
    di quanto stabilito dalla normativa di settore ed in particolare dal
    Regolamento CE 1371/2007 e dal D Lvo 70/2014 di riconoscere ai
    passeggeri non solo il rimborso del 50% del biglietto come previsto in
    caso di ritardi superiori alle 2 ore ma anche un risarcimento-indennizzo
    forfettario di € 500,00 per ciascun viaggiatore per mancato rispetto
    delle norme sull’assistenza e per tutti i disagi sofferti in un clima
    estivo torrido ed estremamente afoso.


    Se anche Tu sei stato coinvolto nell’episodio e vuoi essere assistito dai legali del Codacons clicca qui
    e compila il questionario on-line, lasciandoci i tuoi recapiti sarai
    informato sugli sviluppi della vicenda (conseguenze della diffida
    CODACONS indirizzata alle Ferrovie dello Stato e come intraprendere
    eventuali iniziativa per ottenere un risarcimento del danno patito).

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox