fbpx
6 Dicembre 2019

Acqua nel gasolio Q8 Codacons all’ attacco

Il Codacons interviene sul caso del gasolio annacquato erogato dal distributore Q8 in via Morane e che danneggiò parecchi automobilisti, ora in cerca di risarcimenti. L’ associazione riferisce che «La società Kuwait Petroleum Italia spa ha inviato un elenco con ben 8 documenti che richiede agli sfortunati automobilisti. Uno di questi è lo scontrino attestante l’ avvenuto rifornimento come se fosse norma e prassi diffusa e consolidata che il singolo consumatore faccia rifornimento ad un self service». Il Codacons «ritiene che ci siano tutti gli elementi per organizzare una azione collettiva in difesa di coloro che, essendo coinvolti nella descritta vicenda, ovvero hanno fatto rifornimento di acqua e gasolio, avessero già trovato resistenza nell’ azione di risarcimento». —

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox