21 Settembre 2010

ACQUA: CASPER, SPESA FAMIGLIE +9%, IN ARRIVO NUOVA STANGATA

 (ANSA) – ROMA, 21 SET – Alla famiglia media italiana, con un

consumo medio annuo di acqua di 200 metri cubi, l’aumento delle

tariffe è costato 24 euro all’anno, il 9% in più. E’ la stima

di Casper, il Comitato contro le speculazioni e per il

risparmio, di cui fanno parte Adoc, Codacons, Movimento difesa

del cittadino e Unione nazionale consumatori, che in una nota

commenta il ‘Blue book’ sul settore presentato in mattinata da

Anea (Associazione nazionale autorità e enti di ambito) e

Utilitatis.

   Per il futuro, aggiunge il comitato, la situazione sarà

"molto peggiore". "Se nel 2009 una famiglia media italiana ha

speso 268 euro, sempre considerando un consumo di 200 metri cubi

– spiega Casper – dopo 3 anni quella stessa famiglia spenderà

in media 348 euro all’anno, con un aumento di 80 euro, pari ad

un incremento del 30 %".

   Contro questa "imminente stangata" e il generale aumento

dei prezzi, ricorda la nota, "le associazioni aderenti a Casper

hanno indetto una manifestazione nazionale di protesta che si

svolgerà il prossimo 23 settembre a Roma (davanti la sede

dell’Antitrust), Salerno, Catania e Foggia".(ANSA).

 
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox